UNA SCOPATA CASALINGA


27 dicembre 2016  - 
0
Condividi
UNA SCOPATA CASALINGA

Sia se piove, sia se c'è una tempesta, e il desiderio si appropria di noi mentre stiamo guardando la televisione, le escorts a domicilio sono sempre più richieste. Feste sessuali in mansioni o yacht, visite di un'ora a un appartamento o una camera di hotel, sono modi per trascorrere un momento dolce e gradevole fra le braccia delle migliori escorts di Barcellona.

Farsi un giro al bancone de La Vie en Rose e prendersi qualcosa da bere apre tutte le possibilità. Il cliente può conoscere un'escort che gli piace molto di più di tutte le altre, confessarle le sue fantasie più sporche e perverse e andare alla suite a farle avverare. 

Ma dopo un bel ruzzolone sessuale di lusso, il cliente deve mettersi le mutande e andare a casa sua, e deve farlo anche l'escort. Ciò nonostante, quando uno invita una puttana a casa, le cose filano lisce ed è molto più comodo per l'anfitrione.

Diamo un'occhiata alla situazione. Uno è solo a casa o nel suo hotel ed all'improvviso si eccita. È stanco e non vuole farsi la doccia, farsi bello ed andare a una casa di piacere. Cosa fare in quella situazione? Beh, alzare la cornetta e fare una chiamata per rendere la notte altamente soddisfacente. 

Montarselo a casa

Il fatto di montaserlo a casa o nella camera di hotel ha dei vantaggi. Il primo è che dopo aver fatto il salto della tigre, uno può rilassarsi ed addormentarsi senza aver paura di niente. L'escort se ne andrà discretamente e si scoperà un altro giorno. Non c'è fretta per il tempo. Uno può cadere fra le braccia di Morfeo senza pensare alle spese.

Quando l'escort arriva a casa nostra, è lei che sta entrando nel nostro terreno e non al contrario. Il cliente ha la padella dalla parte del manico e può regolare i tempi dell'appuntamento, offrire qualcosa da bere che gli piace, scegliere la musica che lo eccita, prendersi un viagra se vede che ha difficoltà ad eccitarsi o travestirsi con facilità.

I clienti che prendono appuntamento con escorts a casa loro si prendono maggiore cura dei dettagli rispetto a quelli che vanno al bordello. Ovvio se stanno nel loro terreno, possono preparare una bottiglia di champagne, qualcosa da cenare per parlare con l'escort e riscaldare l'ambiente fra entrambi e dettagli vari.

La freddezza di un rapporto sessuale veloce di venti minuti non è né molto meno attraente che il calore di un salone con una leggera cena per due. 

Festa sessuale a casa

Quando uno vuole scopare, invita i suoi amici ad andare a puttane. Quando uno vuole farsi il macho alfa del branco, invita le escorts a casa sua e chiama ai suoi amici affinché possano vedere il suo potere.

Si crea un tutti contro tutti nel suo proprio terreno e tutti scopano allegramente. La festa rimane impressa nella testa dei compagni ed uno riceve pacche sulla spalla per i prossimi dieci anni. 

Le cose buone si pagano

Non tutte le escorts offrono nel loro catalogo di servizi le visite a domicilio. Spostarsi comporta un aumento del prezzo. Da un lato perché lei perde tempo mentre va in taxi, e dall'altro, perché alcuni clienti richiedono feticismi, e non è la stessa cosa che andare in giro con una valigia piena di fruste, lubrificanti, catene e manette invece di averlo tutto a portata di mano nella suite.

Chiacchierando con i clienti de La Vie en Rose sappiamo che il servizio di ricevimento coppie si fa anche a domicilio. A volte le donne o le fidanzate non sono convinte di farsi vedere in un bordello di escorts e preferiscono che l'escort vada a casa loro.

Alcuni vantaggi

Se l'incontro con l'escort è nella camera di un hotel, evitiamo che ci si attacchino l'odore e i vari profumi che aleggiano nell'ambiente di un bordello. Alcuni clienti preferiscono quel tipo di appartamento per evitare di essere visto o essere rilevati. Un capello, un profumo, una payette o qualsiasi cosa che possa rilevare che si è andati a puttane.

Le prostitute a domicilio molto spesso esercitano indipendentemente. Questo significa che non lavorano con un'agenzia. Loro stesse si annunciano, hanno i loro clienti e prendono il telefono per organizzarsi l'agenda. Quelle si chiamano escort indipendenti. Sono brave come quelle che lavorano in agenzia? Ovvio. Infatti, non è affatto strano che in un certo momento della loro vita esercitano da sole ed in un altro si appoggiano ad un'agenzia.

Abbiamo parlato con le escorts a hotel e domicilio e, da quello che ci raccontano, per un uomo è decisivo che stia a suo agio a casa e al calduccio. Molti uomini chiamano a una puttana in meno di un secondo. Perché sono stanchi, non vogliono uscire per strada, ma vogliono farsi una scopata casalinga.

È lì dove subentra il ruolo della puttana a casa. Se uno vive da solo, meglio ancora. Puoi ricreare le migliori scene porno dei suoi film favoriti e lasciarlo un disastro se vuole. Macchiare le lenzuola, gemere e urlare per dare invidia ai vicini e addirittura approfittare fino all'ultimo minuto. Se abbiamo contrattato un'ora con l'escort, vogliamo sessanta minuti completi e non che finisca tutto quando veniamo. 

Un contesto fresco e gradevole

Giardino, piscina, un letto rotondo, uno yacht di lusso, un vigneto o una collezione di gatti persiani possono essere novità che arricchiscono l'incontro sessuale. Le suite vanno molto bene, ma ad alcuni uomini manca il contatto con la natura quando si scopa, e lo fanno con più allegria se lo fanno nel loro intorno o all'aria aperta. 

27 dicembre 2016  - 
0
Condividi


* Il commento sarà pubblicato solo dopo esser stato controllato ed approvato.