SAI DI COSA SI TRATTA UNA GIRLFRIEND EXPERIENCE?

Dalle sue sigle in inglese, la GFE o girlfriend experience si riferisce all’appuntamento con un’escort che riveste il ruolo di fidanzata da rapporto serio. La traduzione letterale è “esperienza da fidanzata”.

10 ottobre 2017  - 
0
Condividi
SAI DI COSA SI TRATTA UNA GIRLFRIEND EXPERIENCE?

Dalle sue sigle in inglese, la GFE o girlfriend experience si riferisce all’appuntamento con un’escort che riveste il ruolo di fidanzata da rapporto serio. La traduzione letterale è “esperienza da fidanzata”. Con questo servizio, l’escort vuole coprire oltre i bisogni sessuali del cliente. Se il miglior sesso con le escort più arrapanti di Barcellona non è tutto quello che cerchi, puoi provare la girlfriend experience una domenica pomeriggio mentre vedete un film sul divano.

Girlfriend experience a Barcellona

Molte volte abbiamo scritto sulle differenze fra quelle che normalmente si conoscono come puttane ed escort. Forse non è questa la più evidente. Per le lavoratrici del sesso veloce, la girlfriend experience non è qualcosa che fanno, e non offrono. Nello scambio sessuale fra queste lavoratrici e i loro clienti, non c’è spazio né tempo da perdere. Quanto più veloce è il tutto, meglio è. La pratica sessuale si riduce solo a questo, senza ulteriori sfumature.

La girlfriend experience è qualcosa che va oltre. Chiacchieriamo con uno dei clienti che l’ha provato e scopriamo che è uno dei servizi più completi che esistono. “Per me è importante, oltre il sesso, sentire del feeling con l’escort. Mi piace sentire anche dell’affetto. Spesso mi sento meglio con tutto questo, invece che con del semplice sesso. Quando chiamo a un’escort per una girlfriend experience, prendiamo appuntamento a casa mia, preparo una cenetta, ascoltiamo della musica, o vediamo una serie. Dopo facciamo sesso, ma è diverso”.

Una fidanzata spettacolare

La GFE non è solo vedere un film sul divano, può essere anche il servizio perfetto quando siamo invitati a un evento sociale e non abbiamo un’accompagnatrice. L’escort può agire come la coppia del cliente sotto tutti gli aspetti, non solo nel privato della camera di hotel.

“Ho dei clienti che ho accompagnato a matrimoni, per esempio. Non avevano con chi andare ed erano stanchi di ricevere domande dalla famiglia e gli amici su quando avrebbe presentato la fidanzatina a casa. In quelle occasioni, fingo di essere una fidanzata al cento per cento. Accarezzo, bacio, ballo vicino al suo collo, e gli faccio fare una bella figura davanti a tutti quanti”.

I vantaggi di essere accompagnato da un’escort a un evento sociale e non da una ragazza che non conosciamo sul serio è che l’escort sa comportarsi e sta all’altezza delle circostanze, oltre a essere una professionista del sesso, di quel sesso che il cliente si godrà e si ricorderà.

Spesso succede che andiamo a un matrimonio in compagnia della persona sbagliata. Forse le manca savoir faire, o non sa di cosa parlare o ci fa fare una brutta figura; tutto questo senza contare il fatto che quando si arriva al sesso, la cosa è ancora peggio. Questo è qualcosa che possiamo evitare se veniamo accompagnati da un’escort che è esperta nella Girlfriend Experience.

Menù di storie d’amore

Il colmo, come in tante altre occasioni, è sempre in Giappone. Se in Occidente la GFE è un’esperienza molto utile quando si vuole andare a eventi sociali o per ricevere una bella dosi di affetto in un pomeriggio piovoso, nel paese nipponico è diventato da qualcosa di sporadico fino a un vero e proprio menù di storie d’amore.

In Giappone è possibile comprare un’intera storia d’amore. In questa esperienza, il cliente e l’escort che ha scelto, diventano fidanzati dopo il corteggiamento, hanno i loro problemi di coppia, si godono il sesso come qualsiasi altra coppia e, dopo una tempesta amorosa, arriva un finale molto triste.

È come se comprassero il copione di un film e lo vivessero, oppure come se scrivessimo quello che noi abbiamo tanta voglia di vivere. Regali, sorprese, romanticismo, sesso senza preservativo, baci, sì, no; tutto forma parte nella nostra pietanza di storia d’amore.

Il sesso con la fidanzata

Il sesso con la fidanzata è qualcosa di molto diverso dal sesso con una professionista sessuale. I clienti che preferiscono vivere la girlfriend experience cercano un rapporto diverso. All’inizio, include dettagli importanti del sesso in un rapporto sentimentale. Alcune escort, dopo essersi fatte le analisi, fanno sesso senza preservativo, ma non è comune. Baci, carezze, chiacchierate, romanticismo, sesso orale senza preservativo, e molti altri dettagli formano parte della GFE.

Per molti clienti, la pratica del sesso è qualcosa che non va oltre un orgasmo e il piacere generale dell’esperienza. Ma per altri, solo un orgasmo è poco, e vogliono sentire qualcosa di più personale.

Se si è single e ti manca quell’intimità con una donna, la girlfriend experience è la risposta migliore. Anche se, alla fine, si tratta di un servizio sessuale, non è la stessa cosa viverlo in un modo o in un altro.

Per molte persone, non solo per le donne, fare del sesso condividendo dell’intimità è un modo per caricarsi di energia, dimenticarsi delle preoccupazioni e risolleva lo spirito.

Perché facciamo sesso?

Questa domanda l’abbiamo fatta in più di un nostro post. La risposta, dopo molti giri di parole degli psicologi, è molto semplice. Tutti abbiamo il bisogno di sentire connessione con altri umani per sentirci parte del mondo e per sentirci vivi.

E se lo pensiamo un po’, forse possiamo stare d’accordo sul fatto che il motivo principale per cui facciamo sesso non è la procreazione; infatti, la maggior parte delle volte in cui lo faccio, non è per cercare un figlio. Non è neanche la autosoddisfazione, perché la masturbazione potrebbe tranquillamente sostituire questo bisogno. Non è neanche solo il piacere, perché il sesso non significa piacere garantito, né un piacere egoista, perché ai clienti delle escort piace vedere godere alle loro accompagnatrici.

Per questi motivi e molti altri, arriviamo alla conclusione che il sesso è una connessione personale, uno scambio di piacere e di emozioni, per questo la girlfriend experience è la migliore opzione per coloro che vogliono sentire connessione non solo col wifi.

10 ottobre 2017  - 
0
Condividi


* Il commento sarà pubblicato solo dopo esser stato controllato ed approvato.