Perché ci eccitano i cattivi e le cattive ragazze?


11 agosto 2015  - 
0
Condividi
Perché ci eccitano i cattivi e le cattive ragazze?

Un ragazzo con la voce profonda e una giacca di pelle, con comportamento indulgente, come se nulla al mondo gli importasse al di là della sigaretta che si sta fumando in quel momento... Una ragazza con aspetto rocchettaro, dura, come se nulla potesse spaventarla, con la sua giacca da bulletta che le mette in risalto i fianchi... Sono idee che ci incitano. O meglio, che ci eccitano.

Sono molti gli uomini e le donne che si sentono (ci sentiamo) attratti da questo tipo di persone; quella cattiva gente da cui si dovrebbe stare lontani, e che ciò nonostante ci attraggono in modo molto intenso. 

Perché? Beh, c'è un po' di quel gioco provocante qual è "proibire". Tutto ciò che ci è vietato attrae più che mai la nostra attenzione, ci chiama imperiosamente... E quanto più grande è la tentazione, più difficile è resistersi. Lottare contra noi stessi e i nostri istinti intensifica le cose.

Sesso con escorts barcellona ed altri piaceri proibiti

Un altro pezzo di questo puzzle è la teoria degli opposti. È molto facile che una brava bambina o un ragazzo educato siano stanchi di fare da modello agli altri, quella "buona persona" che tutto quello che è corretto. Basta essere dei santi. In questa vita bisogna rischiare. E la stessa cosa succede con qualsiasi persona che ha una vita normale. Lavoro, casa... Ma perché non introdurre qualcosa più eccitante? Perché non provare una notte di sesso intenso con le escorts barcellona? O, per loro, farsi sedurre da un galletto che non vuole nient'altro che una sveltina.

Se c'è un terreno interessante da provare, più di qualsiasi altro, è proprio il sesso. Nuove posizioni, nuovi scenari, nuove compagne a letto... E le escorts barcellona sono delle ottime dame da compagnia. Ci penserai ancora su? Oppure preferisci vivere l'esperienza?

11 agosto 2015  - 
0
Condividi


* Il commento sarà pubblicato solo dopo esser stato controllato ed approvato.