Il sesso anale può essere piacevole anche per lei


17 agosto 2015  - 
0
Condividi
Il sesso anale può essere piacevole anche per lei

Il sesso è un momento di profondo contatto fisico ed emozionale con la tua coppia. Per questo è importante parlare del sesso con il tuo o la tua partner, che ci siano sempre novità e che vi vengano sempre nuove idee o posizione in mente. Questo è il caso del sesso anale.

Il sesso anale è uno dei grandi tabù del sesso. Sono molte le donne che si negano a farlo e che riescono a scoraggiare i loro partner per non farlo, visto che la maggior parte lo considera particolarmente doloroso. 

Ma se ancora non l'hai provato e ti incuriosisce, non farti ingannare dai rumori che circolano: il sesso anale può essere un'esperienza meravigliosa, se si ha l'approccio corretto. Soprattutto nei casi in cui si è arrivati a un alto grado di intimità con la tua coppia, perché non provarlo? 

Approfitta della parte emotiva del sesso

Nel sesso, specialmente per le donne, c'è un fortissimo fattore emozionale: si riesce ad avere un'ottima scopata solo se ci convinciamo fin dall'inizio del coito che sarà così. Si tratta di una questione di partecipazione, di sentimenti e di complicità. 

Gli errori più comuni sul sesso anali risiedono nel fatto che questo piacere sia solamente maschile. Indirettamente significa che in quest'occasione l'uomo esercita un controllo totale ed assoluto sulla donna. Quest'idea si conferma facilmente se guardiamo il modo in cui si accoppiano molte specie animali, specialmente quelli più geneticamente vicini all'uomo. Ma non è per tutto questo che agli uomini piace: gli piace per il semplice fatto che il buco anale è molto più stretto e duro di quello vaginale, quindi, da' maggior soddisfazione fisica. 

Ma per ottenere il massimo del successo da entrambe le parti, questo tipo di realzione dev'essere "concessa" dalla donna. Dovuto alla sua natura leggermente più aggressiva del sesso tradizionale, potrebbe far sorgere dei fraintendimenti.

La parola chiave per rendere più facile la penetrazione anale è la lubrificazione, ci sono diversi gel o lubrificanti sul mercato che possono servirvi. In questo modo, la penetrazione sarà più fluida e dolce.

Per rendere più facile la penetrazione anale, bisogna entrare gradualmente e con molta sensibilità. I sessuologi consigliano di stimolare prima l'area, preparare i muscoli gradualmente, magari giocando con le dita. Poi, un altro fattore che può rendere quest'esperienza molto più piacevole è il rilassamento generale del tono muscolare e la capacità di trovare la posizione corretta.

Che te ne pare di questi consigli? Siete già pronti per fare sesso anale? Raccontaci la tua esperienza! 

17 agosto 2015  - 
0
Condividi


* Il commento sarà pubblicato solo dopo esser stato controllato ed approvato.