ADDII AL CELIBATO ED ESCORT, UNITI PER SEMPRE

Non possono mancare le escort negli addii al celibato. È la scusa perfetta per una festa unica con amici.

04 maggio 2017  - 
0
Condividi
ADDII AL CELIBATO ED ESCORT, UNITI PER SEMPRE

Ci sono coppie di cose che sono indissolubilmente legate: i pesci con il mare, le sigarette con Marlene Dietrich, il vino con i grandi momenti della vita, le escort con gli addii al celibato. Questa festa è la scusa perfetta per fare una festa unica con gli amici. Da qualche anno abbiamo iniziato a sospettare di quelle notte di follia nei film. Al giorno d’oggi, gli addii al celibato con escort sono delle feste a cui tutti gli uomini sono andati almeno una volta nella loro vita. Vediamo cosa ci offre questo servizio.

Come sono cambiate le cose

Da qualche anno a questa parte, gli addii al celibato sono cambiati parecchio. Se qualche decennio fa i giorni prima di un matrimonio non significavano nulla di speciale per lo sposo, al giorno d’oggi invece sono importantissimi.

Immaginiamoci che alla fine ci sposiamo e, oltre al grande giorno, non c’è più nient’altro da festeggiare. Che noia! Ciò nonostante, i fidanzati odierni non vogliono una transizione senza alcuna sorpresa. Al contrario, vogliono far casino; quel casino e quella festa che non hanno mai vissuto.

Per alcuni l’addio al celibato con escort è la notte più folle della loro vita? Sì, ovviamente. Per questo è aumentata la domanda di questo servizio. Nessuno vuole perdersi questa occasione.

Iniziarsi con un'escort?

Oltre alla grande festa che il gruppo di amici farà, quanti futuri sposi perdono la verginità quella fatidica notte? Si crede che pochi, ma con le escort ci rendiamo conto che dobbiamo arrivare ad altre conclusioni.

“Lavoro negli addii al celibato con altre compagne e normalmente non ti trovi un futuro sposo vergine, ma qualche volta mi è successo. Quando sei con lui e noti che è la prima volta che sta con una donna, è già venuto”, ci dice la escort cubana.

Ma oltre alla festa di addio al celibato, è molto comune che molti uomini vogliono sperimentare la loro prima volta con una professionista del sesso. Non è molto carino dire alla propria fidanzata che si è ancora vergini quando si ha 20 anni. Cosa fare di fronte a questa situazione? I veri amici cacciano fuori il portafoglio e fanno una colletta per poter invitare al suo compagno di feste a una notte con un’escort.

E cosa succede se uno è ancora vergine ai 40 anni? È ancora peggio. Le donne che ascoltano quella frase, cioè “sono vergine”, dicono “è strano”, o “non ci penso proprio che ora devo mettermi a insegnargli come deve farmi un cunnilingus”.

Ma pensiamo a un panorama ancora peggiore. Il fantasma della repressione sessuale si è insinuato nella coppia da sempre, fin dal primo giorno in cui si sono conosciuti. Poi, si sposano, si rinchiudono nella stanza e… Lui non sa cosa fare!

Possibili soluzioni a gravi problemi

Siamo di fronte una situazione di emergenza. I chioschi vendono riviste porno e le strade sono piene di postriboli e ciò nonostante… Lui sarà vergine la notte della luna di miele!

Non è normale una cosa del genere. Se non hai potuto farlo primo, o anche se l’hai fatto, ma solo vanilla sex, devi andare assolutamente da una escort. Molti uomini confessano che la loro prima volta l’hanno fatto con una prostituta. Non succede niente!

La verginità femminile e maschile si trattano diversamente. Il mondo ha stabilito che quanto più scopa, più puttana è, mentre l’uomo che non ha nessun tipo di vita sessuale è un inutile.

Quanto c'è di vero in tutto questo

Tutto vero al cento per cento. Almeno, culturalmente lo diamo per scontato. Viviamo in un’epoca in cui il sesso è molto importante ed è vincolato al successo sociale. Per questo, feste come gli addii al celibato con escort vanno di moda.

E neanche le ragazze vogliono rimanere indietro alle mode del momento; festeggiano i loro addii al nubilato con i boys. Proprio come fanno gli uomini con le escort, anche se gli uomini vanno un po’ oltre.

Sesso con escort nel mio addio al celibato

Molti uomini pensano che quando contrattano i servizi di un’escort per la loro festa, il sesso è incluso. Non è affatto così. Ogni cliente è un modo diverso ed ogni servizio implica qualcosa di diverso.

Striptease, lap dance, lesbico, costumi, fantasie e sesso. Ci può essere tutto questo in un addio al celibato, ma non è obbligatorio. Il gruppo di amici deve dire quello che sta cercando. E nel caso in cui il futuro sposo sia vergine, bisogna risolvere questo problema il prima possibile.

Un'ampia gamma di tipi di piacere

Le escort dicono nel loro profilo tutti i loro servizi sessuali. Se siamo interessati nel far avverare una determinata fantasia, dobbiamo prestare attenzione alle pratiche che fa come professionista del sesso mentre scegliamo l’escort adeguata.

Anale profondo, pioggia dorata, travestitismo, giochi sessuali, trio, lesbico, voyeurismo o feticismi. La mente umana non ha limiti per quanto riguarda il piacere.

Se hai già provato i piaceri della carne, può optare per un addio al celibato più spinto. Ti chiamano l’attenzione le catene e la pelle? O forse le corde ed essere legato pure? Allora per te potrebbe essere adeguata un’esperienza con sado light, mild o hard.

Festa sessuale

Gli addii al celibato possono iniziare con gli striptease e per di più con scene arrapanti, ma può anche diventare molto più selvaggio. Può darsi che sia il momento per una grande festa fra amici, una festa sessuale.

Durante questa festa, non importa se hai provato o no una donna. I confini si sfumano e tutto è sesso con escort.

Fantasie che si avverano e creano un prima e un dopo nella vita degli amici che hanno preso parte a questa festa. Le festa sessuale è la miglior forma di dire addio alla vita da single o di festeggiare qualsiasi evento importante della tua vita.

04 maggio 2017  - 
0
Condividi


* Il commento sarà pubblicato solo dopo esser stato controllato ed approvato.